Bifun al forno.

L’altra sera ho tenuta una lezione di cucina per degli amici e il piatto “forte” era questo, ecco gli ingredienti:

mezzo pacco di spaghettini di riso(bifun o vanno bene anche altri, anche spaghettini o tagliatelline sempre bio, poi regolatevi con le quantità), olio, sale timo fresco tritato, carciofi aglio grattuggiato, 1 barattolo di ceci già cotti, shoyu, masala, panna di soia.

Procedura per la pasta: mezza cottura per la pasta perchè poi andrà a finire la cottura al forno, poi conditela con olio, sale e un trito di timo fresco.

Procedura per i carciofi: mondate le foglie più dure e tagliate il carciofo a fettine medie e cuocete in padella con olio sale e aglio tritato e un po’ di acqua(adate a controllare ogni tanto.

Procedura per i ceci: scolateli e conditeli con aglio grattugiato salsa di soia  e masala. Conditeli un po’ prima in modo che si insaporiscano bene.

Costruzione della teglia da forno: ungete il fondo della teglia poi aggiungete la pasta alzandola sui bordi in modo fa formare come un nido lasciando sempre il fondo della teglia coperto di pasta; aggiungete i carciofi e sopra i ceci conditi. Una spruzzatina di panna di soia e al forno a 190° per una ventina di minuti.

Commenti su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *